Lettera - Amici di Lourdes

Vai ai contenuti
Catechesi Mensile
Dicono di noi
Il Santo della settimana
Carissime Amiche, Carissimi Amici di Lourdes, di Cernusco sul Naviglio e di Brescia
stiamo da diversi mesi affrontando questo tempo di pandemia: un momento complesso che ha portato sofferenza, ha cambiato il nostro modo di relazionarci con gli altri e, talvolta, ha suscitato sentimenti di preoccupazione per il presente e di incertezza per il futuro.
Desidero, quindi, che giunga a ciascuno il mio più caro e fraterno saluto, con l’invito a non far mai mancare nella propria vita la speranza e la fiducia. Anche se a distanza, dobbiamo sentirci vicini nell’amicizia, nella fede e nella preghiera alla Beata Vergine Maria e a Santa Bernardette.
È con questo spirito che, seppure in modo diverso rispetto al passato, vogliamo riprendere il nostro cammino insieme.
Nel rispetto delle indicazioni di prevenzione dei contagi, non potremo ancora incontrarci di persona per la consueta catechesi: abbiamo, però, pensato di servirci del sito Internet del Gruppo, consultabile all’indirizzo www.amicidilourdes.org, per pubblicare e condividere le nostre proposte di riflessione.
Ogni mese, pertanto, sulle pagine del portale sarà disponibile un nuovo commento, da poter consultare in qualsiasi momento attraverso il computer, il telefono cellulare oppure il tablet.
In questo nuovo percorso, leggeremo insieme l’ultima Enciclica di Papa Francesco, dal titolo «Fratelli tutti», firmata ad Assisi il 3 ottobre e che ha quale tema la fraternità e l’amicizia sociale.
«Mentre il mondo soffre una pandemia che mette tanti popoli in difficoltà, e ci fa sentire fratelli nel dolore, non possiamo non sentire il bisogno di diventare soprattutto fratelli nell’amore» ha dichiarato Mons. Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi, a commento della visita del Santo Padre.
Siamo certi che le parole di Papa Francesco sapranno aiutarci a ripartire con forza e coraggio, ancora più uniti nella fraternità.
Nel mese di novembre assicuro, poi, la celebrazione di una Santa Messa in suffragio delle nostre sorelle e dei nostri fratelli defunti: sarà anche occasione per ricordare tutte le persone che, a causa del Coronavirus, hanno perso la vita nel silenzio, senza nemmeno l’opportunità di un ultimo saluto e di un conforto religioso.
Carissime Amiche, carissimi Amici di Lourdes,
anche se, in questo anno così particolare, la Grotta di Massabielle è purtroppo rimasta distante da noi e non abbiamo avuto l’opportunità di vivere l’intensa esperienza del Pellegrinaggio, la Madonna ci è sempre vicina, nella gioia così come nei momenti più difficili, offrendo il suo conforto ed il suo sostegno.
Lasciamoci, quindi, accompagnare con fiducia da Maria, giorno dopo giorno, e affidiamoLe, per intercessione di Santa Bernardette, le nostre famiglie, le nostre Comunità, il nostro Paese ed il mondo intero, affinché le difficoltà possano essere superate e nei nostri cuori sgorghino la speranza, la gioia e la generosità.
Ricordando tutti nella preghiera, rinnovo un caro saluto.
Fra Valentino Bellagente O.H
INFO

Amici di Lourdes
piazza Matteotti 8
20063 Cernusco sul Naviglio
Milano
Italy
Created with WebSite X5
Torna ai contenuti